Toscana 365 giorni l'anno

Vacanze in Toscana

Ultimo dell’anno in Toscana

Vuoi trascorrere l’ultimo dell’anno in Toscana?

PeccioliCapodanno nel Borgo Medievale di Peccioli
Per l’ultimo dell’anno scegli il Borgo Medievale di Peccioli, un albergo diffuso con alloggi nel centro storico, dotati di tutti i comfort! Per vivere un soggiorno autentico e indimenticabile.
Clicca qui per maggiori informazioni!

 

PeccioliPacchetti turistici per l’ultimo dell’anno
Scegli tra i pacchetti organizzati da Arianna & Friends per l’ultimo dell’anno. Per conoscere e apprezzare la Toscana in modo alternativo e confortevole.
Clicca qui per maggiori informazioni!

 

L’ultimo giorno dell’anno va festeggiato a dovere, occorre pensare per tempo ed organizzare questa giornata speciale, o meglio, questa nottata speciale come merita. Una bella idea è quella di trascorrere l’ultimo dell’anno in Toscana.

La Toscana, non è solo bellissima, non sono solo i suoi paesaggi unici a stupire, la Toscana è anche una terra ricca di storia, ricca di tesori naturali ed architettonici. Una regione ricca di città d’arte, di meravigliosi centri storici, ricca di musei, ricca di basiliche e di cattedrali frequentate in ogni periodo dell’anno da turisti nazionali ed internazionali.

Una regione facile da raggiungere, ben servita che si trova al centro Italia, una regione con una varietà paesaggistica tale da riuscire a soddisfare tutti i tipi di gusti. Chi preferisce il calore della campagna, può ad esempio trascorrere l’ultimo giorno del 2014 nell’intimità di un agriturismo o di un casolare di cui le campagne toscane sono costellate. In tal senso si può scegliere tra le colline del Chianti, la Val d’Orcia, la Val di Chiana, le colline livornesi, le colline dell’Albegna e atri luoghi dove la pace la fa da padrona. Un’occasione per gustare le prelibatezze locali, per visitare cantine, frantoi e per portarsi a casa un po’ di prodotti tipici magari appena raccolti.

Un’altra interessantissima ed originale opzione è quella di trascorrere l’ultimo giorno dell’anno in uno dei Castelli che si trovano nella regione Toscana. Un modo diverso per salutare l’anno vecchio e per dare il benvenuto all’anno nuovo. Un modo per sentirsi dei castellani, dei reali anche se solo per una notte.

Sia nei piccoli borghi che nelle grandi metropoli sono ancora ben visibili le testimonianze del passato Medievale. Castelli, fortezze, città fortificate, rocche, torri, borghi murati, costellano ogni angolo della regione, ecco che l’ultimo dell’anno potrebbe rappresentare un’occasione perfetta per scoprire, per ammirare questo passato ancora presente.

Altrimenti ci sono le città d’arte, e la Toscana ne è piena, che daranno modo e maniera di salutare l’anno vecchio in una delle piazze toscane dove per l’occasione vengono organizzati concerti e feste. Se le vostre vacanze lo permettono potete poi approfittare i giorni seguenti per visitare la città, i suoi musei, le sue Chiese. In tal senso le località da suggerire si sprecano, si va dalla culla del Rinascimento, Firenze, a Pisa, a Siena, ad Arezzo, solo per citarne alcune.

Chi ama il fascino della montagna potrà scegliere tra tante località come il Monte Prado, il Monte Rondinaio, il Passo dell’Abetone, il Monte Giovo, come le Alpi Apuane, il Monte Pisano, la Montagna Pistoiese, i Monti della Calvana o come il Monte Pisanino, l’Alpe Tre Pontenze, il Passo della Pradarena, o, ancora, come il Passo delle Radici o il Cerreto. Località montane perfette per trascorrere un ultimo dell’anno all’insegna dell’aria buona e dell’attività fisica. Escursioni, gite in bicicletta e, neve permettendo, sci vi daranno modo di rimettervi in forma dopo il ricco Cenone dell’ultimo dell’anno.

Il clima mite tipico della Toscana, ovviamente escludendo le zone montuose, consente di trascorrere un piacevole ultimo dell’anno anche nelle località di mare. Posti esclusivi dove le passeggiate sul lungomare sono perfette anche durante i mesi invernali.

La Versilia, con Viareggio, Forte dei Marmi sono località che l’ultimo dell’anno esplodono di movida, con discoteche e locali esclusivi.

E poi ci sono i borghi medievali, luoghi suggestivi dove il tempo pare essersi fermato, posti bellissimi come San Gimignano.

Si può pensare a trascorrere qualche giorno di vacanza a cavallo con l’ultimo dell’anno in qualche destinazione benessere per ritemprare mente e corpo ed iniziare così il nuovo anno con il passo giusto.

Le idee non mancano quando si parla di Toscana. Questa bella regione che si affaccia sul mare alla quale non manca nulla: in Toscana ci sono le colline, in Toscana c’è il mare, in Toscana ci sono i monti, ci sono i fiumi, ci sono i laghi, in Toscana c’è arte, c’è cultura e c’è tradizione…

…E c’è la buona tavola. Sì perché la Toscana è nota anche per i suoi prodotti tipici locali che, se deciderete di trascorrere qui l’ultimo dell’anno, potrete assaggiare al Cenone. Dalla bistecca alla fiorentina, al Cacciucco alla livornese, dalla pappa al pomodoro, alla ribollita, dal focaccia con la cecina ai sedani ripieni alla pratese. Concludendo con panforte, ricciarelli, cantuccini, torta della nonna, buccellato, brigidini solo per citare alcune prelibatezze. Prodotti squisiti che provengono da una cucina povera e semplice ma e che vengono cucinati seguendo antiche ricette. Piatti di terra e piatti di mare, ricette esclusive condite con oli eccellenti ed accompagnate da vini famosissimi.

Non manca proprio nulla a questa regione, dunque prenotate il vostro ultimo dell’anno in Toscana, e saluterete il 2014 come merita.

Pin It