Toscana 365 giorni l'anno

Vacanze in Toscana

Monteriggioni

Monteriggioni in HDR
Photo by Paolo.Sammicheli.ipernity.com
Monteriggioni è uno dei borghi murati più famosi d’Italia. Sorge su una collina, a presidio della via Francigena, ed ha un aspetto maestoso, con le sue quattordici torri citate da Dante nel XXXI canto dell’Inferno: “Però che come sulla cerchia tonda Monteriggioni di torri si corona…”. Ed infatti la cinta muraria che circonda il centro abitato, costruita tra il 1213 e il 1219, con una lunghezza di 570 metri ed uno spessore di 2 metri, e con le quattordici torri, alte 15 metri, ha proprio la forma di una grande corona.
Monteriggioni - vista delle mura
Photo by gengish
Attraversando poi le due porte d’ingresso, la Porta Franca (rivolta verso Siena) e la Porta S.Giovanni (rivolta verso Firenze), si effettua quasi un viaggio a ritroso nel tempo, ammirando le numerosissime architetture medievali che caratterizzano quest’antico borgo toscano. Tra i monumenti di maggiore rilievo citiamo la Chiesa di San Giovanni Evangelista, la Pieve di Santa Maria Assunta, e l’antica Torre di via Matteotti.
Monteriggioni è un luogo estremamente suggestivo, visitato ogni anno da migliaia di turisti, e non a caso è stato scelto spesso come cornice ideale per la realizzazione di spot pubblicitari o per ambientare alcune scene di film come “Cari fottutissimi amici” del 1994 di Mario Monicelli, o “Io amo Andrea” del 2000 di Francesco Nuti.