Toscana 365 giorni l'anno

Vacanze in Toscana

Un’estate ricca di opportunità di lavoro nel turismo in Toscana

Anche per quest’estate, con l’avvicinarsi delle vacanze, si prevedono numerosi gli arrivi nelle diverse mete turistiche della nostra regione. Si moltiplicano quindi anche le opportunità di lavoro stagionale nel settore turistico, che come ogni anno offrono una scelta ampia per i giovani, ma anche per i meno giovani, che siano interessati a questo tipo di impiego.

Come sappiamo infatti, la Toscana è da sempre meta prediletta di migliaia di turisti, che accorrono da ogni parte del mondo per apprezzare le numerosissime bellezze che la regione ha da offrire. Dal patrimonio storico e artistico delle sue città d’arte, Firenze e Siena in primo luogo, ai meravigliosi scenari delle sue colline, fino allo splendido mare e al divertimento delle sue località balneari, la Toscana offre grandi attrattive per le clientele più diverse. Non stupisce quindi che anche in tempi di crisi il flusso turistico si sia mantenuto molto elevato, e la sua altissima reputazione a livello internazionale sia rimasta intatta.

Visitando i numerosi siti di offerte di lavoro che popolano la rete quali Kijiji.it, è possibile trovare nella nostra regione annunci per tutti i gusti e per tutte le specializzazioni, dagli animatori ai receptionist fino ad arrivare ai direttori d’albergo.

È il settore alberghiero quello che offre le opportunità più diverse, generalmente con compensi interessanti a fronte comunque di un impegno costante e a tempo pieno. Le professionalità più richieste sono in genere quelle che riguardano il catering, che spaziano dai cuochi, ai camerieri, ai barman. A seconda della propria esperienza nel settore è possibile trovare lavoro anche nei più rinomati hotel della regione, in particolare a Firenze dove grandi nomi del settore alberghiero come il Grand Hotel sono attualmente alla ricerca di personale. Molta richiesta anche per i receptionist dagli hotel di tutta la Toscana, un lavoro per cui la conoscenza dell’inglese ed una certa flessibilità negli orari di lavoro sono comunque indispensabili.

Per finire, non dimentichiamo di citare il lavoro da animatore, impiego stagionale sempre molto richiesto, in particolar modo nei numerosi villaggi turistici sulla costa e nelle isole. Un lavoro molto interessante, che suggeriamo in particolare a chi conosce, oltre all’inglese, una lingua più “rara” come svedese, olandese o russo, per cui c’è sempre grandissima richiesta a causa dei turisti provenienti da tutta Europa.

Leave a Comments »

Trackback | RSS 2.0

no comments yet - be the first?

Have Your Say »







  • Menu